Aperitivo con l'autore: Carlo Freccero